LOGOPEDIA

 

“Il logopedista svolge la propria attività nella prevenzione, nella valutazione, nel trattamento riabilitativo e nello studio scientifico della comunicazione umana, dei disturbi ad essa associati”.

  

Il suo intervento è rivolto a bambini a partire dai 2/3 anni fino all’età adulta.

  

L’attività terapeutica logopedica è indicata per:

 

- ritardi di linguaggio in età evolutiva: disturbo fonetico-fonologico-morfosintattico

 

- disturbi specifici di apprendimento: lettura-scrittura-calcolo

 

- ritardi cognitivi

 

- deglutizione atipica e vizi correlati

 

- alterazioni della fluenza del linguaggio

  

I metodi e le modalità terapeutiche utilizzate sono:

 

- sostegno allo sviluppo comunicativo e linguistico dei bambini piccoli (24/30 mesi parlatori tardivi) all’interno della coppia genitore-bambino

 

- applicatore metodo Feuerstein per il potenziamento delle abilità cognitive

 

- rieducatore RPL (pedagogia relazionale del linguaggio)

 

- riabilitazione ed abilitazione all’uso compensativi nei Disturbi specifici di apprendimento

 

 

Stampa Stampa | Mappa del sito Consiglia questa pagina Consiglia questa pagina
© idealmente, Via C.Ajraghi 10, 20156 Milano